[x] Menu Principale

[x] Info Utente
Benvenuto Anonimo

Nickname
Password
(Registrati)

[x] Floating Sarod

[x] Discografia

[x]

Nada Yoga: Canto Armonico

Cerca in questo Argomento:   
[ Vai alla Home | Seleziona un nuovo Argomento ]

Canto Armonico Il canto dei Chakra
UNA GUIDA SCIENTIFICA PER L'USO DEL SUONO
CD con testo e guida sonora per l'apertura e la connessione dei corpi sottili

Uno degli effetti più diretti dei suoni armonici è costituito dalla loro potenzialità nell'agire sui centri di energia sottile, i Chakra. Il suono è in grado di modificare questi gangli, da cui si diramano i vari Nadi ( canali fisici e psichici) in tutto il corpo, potenziandone la portata, aprendoli ove fossero più o meno chiusi, in definitiva riequilibrandoli e bilanciandoli. Esistono diverse teorie sui chakra, sul loro numero e sulla loro struttura e sui vari collegamenti col suono, la forma, il colore ecc. : nel nostro sistema abbiamo cercato di sintetizzare le varie "scuole" in modo da giungere ad una formulazione complessiva e più in sintonia con la teoria degli Overtones.
Scopo del lavoro è infatti mettere a disposizione del praticante una serie di concetti, teorie e tecniche che siano in armonia fra loro e iscrivibili in un quadro generale che prescinda da formulazioni troppo vaghe e astratte e che, soprattutto, si basi concretamente e in modo scientifico sull'utilizzo del Suono.
Esistono molte contraddizioni e inesattezze riguardo questo delicato argomento, frutto di fraintendimenti di antichi testi della cultura orientale, o di semplificazioni e mistificazioni varie. Tralasceremo quegli argomenti che, pur suggestivi e curiosi, non abbiano un effettivo riscontro in nozioni certe e basate sulla corrispondenza a principi riconosciuti dalla scienza yoga e dalla fisica acustica.
Per rendere lo studio della materia più chiaro e sintetico vi sono poi numerose tavole, che illustrano con immagini, grafici e tabelle i vari concetti. E' chiaro che la personale diretta partecipazione ai seminari e workshop da me tenuti costituiscono il miglior modo per sperimentare concretamente e correttamente gli effetti del suono sui chackra, con la giusta impostazione degli overtones e di tutte le varie tecniche correlate.
Il CD contiene 13 tracce sonore che offrono delle valide basi su cui eseguire le diverse tecniche canore per aprire i chakra e collegarli fra loro tramite i suoni armonici.


commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0

Canto Armonico La cimatica

La Cimatica è la scienza che studia come la vibrazione può generare forme: il suono influisce sulla materia e produce modelli geometrici che variano a seconda delle diverse frequenze.
L' idea del Suono come fonte e causa del mondo manifesto è ben radicata in tutte le cosmologie: la materia in sé non è altro che un concentrato di vibrazioni, e l'uomo stesso è visto come un essere essenzialmente sonoro (per-sona = attraverso il suono). Le relazioni fra gli individui sono poi regolate dalle stesse leggi che governano la musica.
I"Mandala Sonori" prendono spunto dai principi fisico-acustici del suono e dalla pratica del Nada Yoga (lo yoga del suono) e del Canto Armonico (Overtones singing), continuando in qualche modo la ricerca iniziata da E. Chladni (1756 - 1827) e Hans Jenny. Le vibrazioni sonore (prodotte col canto armonico e con le percussioni) "modellano" le polveri colorate disposte sulle superfici di tamburi realizzati con pelli animali: le diverse frequenze degli armonici naturali (overtones) vengono così a mettere in moto le polveri che, in una sorta di "danza cosmica", si vanno a disporre creando interessanti e suggestive strutture geometriche lungo i punti nodali e le linee vibratorie. E' così che, probabilmente, il Suono Primordiale (il Big Bang) ha generato ogni cosa.
La performance “Mandala Sonori” prevede l'uso del canto armonico e di percussioni, con cui vengono manipolate le polveri licopodichedisposte su un tamburo di pelle animale poggiato sopra un amplificatore che trasmette i suoni prodotti. La tecnica del canto armonico (overtones singing), di origine mongola e tibetana, permette di ottenere la cosiddetta "difonia", cioè la produzione contemporanea di due frequenze (note): al suono fondamentale si aggiungono quindi quelli "armonici", secondo una scala naturale che segue leggi matematiche universali.


commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0

Canto Armonico Effeti del canto armonico

Caricamento della corteccia cerebrale
Riduzione ritmi cardiaci (di circa tre battiti al minuto)
Riduzione ritmi respiratori (diminuzione consumo ossigeno)
Riduzione dell'attività delle onde cerebrali (incremento onde alfa)
Riduzione dei ritmi generali del metabolismo
Rallentamento della percezione temporale
Azione sul fluido spinale che arriva al cervello (Kundalini?)
Cambiamenti fisiologici sulla fascia (tessuto connettivo del corpo), che
ha un ruolo importante sulle sinapsi cerebrali
Creazione di nuove sinapsi neuronali nel cervello
Potenziamento della capacità di ascolto (stati di coscienza modificati)
Induzione dello stato meditativo


commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0

Canto Armonico Le vocali e la Kabbala

Il canto di particolari vocali ha, nella pratica magica kabalistica, la capacità di collegare chi le intonava con le energie del Divino. Attraverso il canto di vocalizzi basati sul Codice Maestro della "parola" A.E.I.O.U. si potrebbe arrivare ad una coscienza pienamente cosmica.
Il vocalizzo "A" è legato all'elemento Terra e alla direzione Nord.
"E" all'elemento Aria e alla direzione Est.
"I" Fuoco, Sud
"O" Acqua, Ovest
"U" Etere, ovunque
In Egitto, quando cantavano inni agli dei, i sacerdoti impiegavano sette vocalizzi per attivare i centri energetici (chakra), che emettevano in precisa successione.


commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0

Canto Armonico Toning & Overtoning

Il TONING è una tecnica vocale il cui scopo è di riequilibrare i modelli vibrazionali del corpo fisico e sottile, riportandoli al normale livello elettromagnetico. Il suono della voce diventa così uno strumento dell'Io spirituale. Il canto dei cosiddetti "Suoni Sacri" comporta l'uso delle vocali e di altri particolari fonemi, in grado di mettere in vibrazione i centri psicoeterici (Chakra), aprendoli (ove fossero chiusi), bilanciandoli e collegandoli. Con la pratica del Toning è possibile correggere le disarmonie che si ripercuotono sul cattivo funzionamento di organi e apparati fisici, e interferendo sulla sfera psichica-mentale.
Per OVERTONING si intende poi il particolare sistema del Canto Armonico (Overtones Singing), con cui si entra ad un livello di Meditazione del Suono che antiche tradizioni (mongole, tibetane, tuvane e sciamaniche) da tempo usano come mezzo di connessione col Sé Superiore, attivando livelli profondi di coscienza che contribuiscono alla trasformazione interiore e alla crescita spirituale.
Il Toning e l'Overtoning si sono dimostrate inoltre ottime tecniche per "ricaricare" il cervello e favorire l'assenza del pensiero, con la produzione di onde cerebrali Alpha, Theta e Delta.
La pratica costante di questi sistemi (che fanno parte del Nada Yoga, lo yoga del Suono), porta ad una sempre maggior consapevolezza di sé, del mondo esterno e del Cosmo: è la vera essenza dell'Armonia delle Sfere di Pitagora.


commenti? | Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico | Voto: 0


1 2
>


facebook [x]
Condividi su Facebook

ENGLISH VERSION [x]

Ultime Foto [x]

Eventi del mese [x]

Sito Statico [x]
http://win.nadayoga.it/ solo per utenti Internet Explorer.

Cerca [x]



Armon project [x]

A Scuola da Mukunda [x]

FreeTibet [x]
Free Tibet

Riccardo Misto on YouTube [x]

[x]

Visite [x]

11412473
pagine viste dal
1 Settembre 2007


© 2016 Riccardo Misto - Nada Yoga Musictherapy - P.I.04622290288
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy